Lezione 13: …e giochi su Linux? DirectX Vs OpenGL

Come avrete potuto notare entrando in un negozio in cui ci sono in vendita videogiochi, non ne trovate molti (ma diciamo pure nessuno) per Linux. Perchè?

I giochi non si creano dal zero, si formano partendo da delle costruzioni (mi piace proprio l’esempio delle costruzioni!!! 😀 ). Le “costruzioni” più utilizzate in passato erano le OpenGL. Poi (con metodi più o meno corretti) la Microsoft introdusse con forza le DirectX (sebbene all’epoca le DirectX erano molto meno performanti delle OpenGL) forzando la mano per far diventare le DirectX le più usate per i videogiochi.

Quindi comincia la solita trafila che ormai conosciamo: un gioco creato con DirectX, per funzionare necessita delle DirectX installate su quel Sistema Operativo. Le DirectX sono closedsource, di proprietà della Microsoft, che le rilascia solo per Windows. Quindi per i Mac e i sistemi operativi GNU/Linux niente giochi scritti in DirectX (praticamente tutti).

Le OpenGL invece sono uno standard aperto è possono essere installate sia su GNU/Linux, che su Mac, che su Windows, e permette a chiunque di creare giochi che possono funzionare su questi Sistemi Operativi.

Le ultime DirectX sono arrivate alla versione 10, e saranno rilasciate solo per Windows Vista. Quindi, chi vorrà giocare con nuovi videogiochi per PC sarà costretto ad usare Vista. Win XP non va bene!!! (figuriamoci gli altri sistemi operativi). OpenGL è alla versione 2.1, ma fra poco dovrebbe uscire la 3, è installabile su qualsiasi sistema operativo, e usarle creerebbe un mondo videoludico libero dai monopoli. Ultimamente sembra che le case produttrici di videogiochi si stiano avvicinando alle OpenGL…ma non abbastanza…

Alla prossima…

Fonti:

Storia di un’ingiustizia: OpenGl vs DirectX, Wikipedia (EN)

Annunci

11 Responses to Lezione 13: …e giochi su Linux? DirectX Vs OpenGL

  1. Giuliano ha detto:

    La Id software, che io venero e di cui ho i santini sul comodino da dieci anni (pensa che ogni tanto comincio a pregare perché Xero di quake 3 non mi porti via di notte :-D), ha sempre fatto giochi in OpenGL, anzi, esistono intere installazioni per Linux dei suoi giochi più famosi, primo tra tutti ad esempio Quake 3 Arena!

    Ah, se tutti fossero come la Id…

  2. ioubuntu ha detto:

    Mi riferivo proprio a quello!!! Quake 3 è del 1999…non proprio recentissimo!!! Immagina invece di avere TUTTI i giochi recenti in OpenGL…per chi usa il Pc per giocare sarebbe importante…

  3. Giuliano ha detto:

    Forse mi sono spiegato male… Quake 3 è sì del 99, ma è dal 99 che ha anche l’installazione per Linux!

  4. Giuliano ha detto:

    o almeno… sul CD che comprai nel 2000 c’era…

  5. ioubuntu ha detto:

    Capisco cosa vuoi dire!!! Comunque è tutto merito del fatto che è stato scritto in OpenGL!!! 😉

  6. nico ha detto:

    Avendo programmato sia con DirectX che con OpenGL devo dire che personalmente trovo le DirectX molto meglio strutturate. Comunque, a parte questi miei gusti personali irrilevanti, il problema a mio parere è che poche case produttrici sembrano essere interessate a fare porting per Linux.
    La buona notizia è che EA uscirà presto con quel gioiellino di Spore… e sta pianificando una versione Mac… quindi ci sono buone possibilità che si riesca a farlo andare sotto Linux… (ma ce sempre wine in caso…)

  7. ioubuntu ha detto:

    Infatti ho detto che in PASSATO erano meglio le OpenGL, cito una delle fonti: “John Carmack dimostrò facilmente come 10 righe di codice OpenGL richiedevano 2-3 pagine di codice Direct3D per ottenere lo stesso obiettivo (renderizzare qualche triangolo).”
    Sta da vedere come saranno le OpenGL 3. Personalmente non mi piace l’idea di Wine…non capisco perchè devo fare una sorta di mix fra 2 sistemi operativi! Quando capiranno che i sistemi operativi Linux sono sistemi operativi come gli altri, magari rilasceranno anche giochi per noi…

  8. nico ha detto:

    Non fraintendermi, OpenGL ha le stesse potenzialità di DX, dicevo solo che mi piace di più lo stile di programmazione di DX, ecco tutto.

    Per quanto riguarda wine, hai ragione, anche a me non piace molto, lo uso raramente ma è decisamente più comodo usare wine che tenere una partizione windows sul computer…

  9. ioubuntu ha detto:

    “è decisamente più comodo usare wine che tenere una partizione windows sul computer…”
    perfettamente d’accordo su questo!!! 😀

  10. dalloliogm ha detto:

    Ci sono un sacco di giochi per linux, e io nel primo periodo dopo la laurea mi ci sono rovinato.
    uqm, wesnoth, ufo:ai, tremolous, i vari final fantasy…

  11. ioubuntu ha detto:

    uqm? questo mi manca!
    i vari final fantasy girano nativi su Linux???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: